Mese: marzo 2018

Chi è l’uomo?

Il capitano di una nave della ONG spagnola Open Arms è indagato per associazione a delinquere finalizzata al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.
Benoit Ducos, un cittadino francese, è indagato nel suo Paese per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.
Open Arms lavora nel Mediterraneo, nel mar d’Africa, tra la Sicilia e la Libia.
Benoit Ducos opera sulle Alpi, in montagna, nell’Alta val Susa, tra Francia e Italia.
La loro colpa è aver soccorso e cercato di salvare persone, esseri umani, in seria difficoltà. Che rischiavano di morire.
Open Arms ha portato in salvo 218 naufraghi ostaggio della marina libica, che operava fuori dalle acque territoriali del suo Paese.
Benoit Ducos ha caricato sulla sua auto e portato in ospedale una donna nigeriana che stava morendo di parto.
Sono accusati di un reato che, paradossalmente, la loro azione ha evitato. (altro…)

Annunci